Cerca

ABzero: Il Drone Italiano che trasporta sangue

I droni per le ispezioni e i monitoraggi nel campo industriale non sono certo una novità. Oggi, quindi, vogliamo parlare dei droni ed il loro utilizzo in campo medico, e lo vogliamo fare parlando del progetto di un’azienda pisana: ABZERO. ABZERO è una società che si impegna sul fronte dell’innovazione dei servizi e dei prodotti del made in Italy, valorizzandone sotto un punto di vista tecnologico il loro impiego. Il loro ultimo progetto è il drone che trasporta le sacche di sangue e organi, e Alpha Robotix collabora con loro.

IL PROGETTO

I droni, al giorno d’oggi, sono oramai usati per ogni attività anche le più futili. Basta pensare anche solo al colosso Amazon, che ha sperimentato e già attuato in alcune parti d’America la consegna attraverso questi dispositivi a pilotaggio remoto. Ma possono essere usati anche per attività ben più importanti, come la missione di ABZERO. ABZERO è un’azienda di Pisa e nasce come uno spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna. Nel 2017 sono riusciti a vincere un concorso, che gli ha permesso di realizzare quello che ad oggi è il primo drone al mondo per il trasporto di sangue, organi e non solo. Il drone potrà volare da un ospedale ad un altro che distano al massimo 70km e in qualsiasi condizione meteorologica, potrà trasportare fino a 10 sacche di sangue e volare ad una velocità di 70km/h. Ciò ridurrà notevolmente i tempi di consegna, che ad oggi avvengono tramite auto, fino ad un 80% in meno e con un costo che si aggira intorno ai 100/150€ a volo. Il sistema sarà auto pilotato e il personale medico sarà formato in modo che basterà soltanto inserire le informazioni di volo (come altezza, potenziali ostacoli aerei lungo il tragitto, distanza da percorrere ecc.) per far si che il drone raggiunga l’ospedale di destinazione in maniera automatica e sicura e confermare la procedura di volo passando la propria tessera vicino alla chiusura della capsula che contiene un sensore di sicurezza.



Il supporto alla fase di progettazione del SAPR da utilizzare per queste operazioni è stato dato da Alpha Robotix, in quanto il team di ABZERO necessitava di un drone dalle caratteristiche particolari: che fosse in grado di trasportare un elevato peso, che avesse la capacità di rimanere in volo almeno 30 minuti e che potesse supportare un software per la guida autonoma. Alpha Robotix, unica azienda nel territorio che si occupa di sistemi a pilotaggio remoto, grazie ai suoi tecnici specializzati ha saputo aiutare e consigliare ABZERO nella scelta del SAPR più adeguato. Il drone individuato è stato il DJI Matrice 600 Pro, drone in grado di portare fino a 15kg di peso e con un tempo di volo di 40 minuti, ideale per il progetto dei due giovani imprenditori molisani. Gli obiettivi della società ABZERO hanno suscitato molto interesse e ammirazione tra gli addetti ai lavori; tanto che numerosi ospedali come quello di Pisa, Pontedera, Portoferraio, Bari, Piacenza, Isernia e una struttura privata di Milano si sono già detti intenzionati ad avviare una collaborazione. E difatti questa missione potrebbe essere una svolta per il campo medico.

ALPHA ROBOTIX AL TUO FIANCO


Alpha Robotix fornisce alle aziende e a tutti coloro interessati allo sviluppo tecnologico della loro attività due tipologie di servizi: WE FLY e YOU FLY. Il primo metodo consiste nell’affidarsi ad Alpha Robotix che con il suoi piloti certificati e la sua flotta di SAPR all’avanguardia, effettuerà le operazioni direttamente consegnando al cliente un report esaustivo dell’attività: Alpha Robotix, con l’aiuto di numerosi software di indagine garantisce qualità e tempestività nell’analisi dei dati rilevati. Con il secondo metodo, invece, Alpha Robotix mette a disposizione delle attività un servizio di consulenza preliminare e un successivo accompagnamento nel mondo dei SAPR, come nel caso di ABZero. L’azienda verrà seguita da tecnici qualificati in tutte le fasi di implementazione delle operazioni con SAPR: dagli aspetti normativi e burocratici a quelli tecnici e di formazione dell’equipaggio, per consentire delle attività di volo in maniera autonoma ed in totale sicurezza.